Land Rover rivisita la Discovery Sport

Land Rover rivisita e aggiorna la Discovery Sport. Restano immutate le dimensioni (lunghezza 4,60 metri, larghezza 1,89 e altezza 1,72) mentre sono stati aggiunti gruppi ottici a led e all’interno dell’abitacolo c’è un sistema d’infotainment Touch Pro con funzione hot-spot wifi e le interfacce Apple CarPlay e Android Auto. Sotto il cofano beneficia della versione…

Il futuro in casa Bmw

Bmw vive una fase cruciale del suo futuro. Da una parte si dibatte sulla posizione dell’attuale amministratore delegato, Harald Kruger e dall’altra si è nella piena transizione alla mobilità elettrica. Per quanto riguarda il primo punto si discute se Kruger sia l’uomo giusto per guidare l’azienda nel mondo dell’elettrico e della guida autonoma. Il mandato…

Il Battery Industrialisation Centre di Coventry arriverà nel 2020

Il Battery Industrialisation Centre vedrà presto la luce. Il progetto, che rientra nell’investimento governativo Faraday Battery Challenge da 246 milioni di sterline, sorgerà nel 2020 e seguirà tutta la vita delle batterie per le auto elettriche: dalla ricerca e sperimentazione fino alla produzione e al riciclo a fine utilizzo. L’obiettivo del Regno Unito è quello di…

Renault si allea con Vulog per la produzione di auto dedicate al car sharing

Renault e Vulog (azienda francese specializzata nell’innovazione per le auto in condivisione) produrranno, in maniera congiunta, auto dedicate al car sharing. L’accordo prevede l’installazione del sistema Aima (Artificial Intelligence Mobility Applied) sulle auto del costruttore transalpino. Entro la fine del 2019 saranno prodotte oltre 2.500 Renault Zoe dotate di questa tecnologia, destinate inizialmente a Nord EuropaSud America ed Emirati Arabi Uniti.

Le auto elettriche stanno aumentando la loro presenza nella società

L’auto elettrica è ormai entrata nell’immaginario collettivo degli automobilisti e le case automobilistiche stanno facendo ingenti investimenti per portare sempre di più questo tipo di auto nella vita dei propri consumatori. In più, l’Europa ha stabilito quelli che dovranno essere gli step intermedi da rispettare per arrivare all’addio definitivo dei propulsori tradizionali, entro il 2030.…

Toyota connette la sua Aygo

Toyota inserisce sulla sua Aygo il nuovo modulo di trasmissione Dcm. Il Data Communication Module ha la funzione di registrare e controllare dati e parametri della vettura. Diverse sono le informazioni: la posizione del parcheggio di dove si lascia l’auto, l’autonomia o l’eventuale necessità di andare a effettuare il tagliando di controllo. Tutto questo sarà…

I maggiori costruttori d’auto utilizzano materiali riciclabili per la costruzione delle auto

L’utilizzo di materiale riciclabile nella costruzione delle auto è sempre più diffuso. Soprattutto coloro i quali vendono all’interno dell’Unione Europea devono rifarsi alla direttiva 2000/53/CE, la quale impone che le auto devono essere recuperabili per almeno il 95% del peso. Da qui i costruttori hanno aperto laboratori dove studiano i materiali che possono essere utilizzati…

AUTO CONNESSE, IL 5G

Fonte: https://www.autotoday.it/notizie/auto-connesse-la-rivoluzione-del-5g-cosa-cambia-e-applicazioni/ Le auto connesse rappresentano un’innovazione tecnologica di grande attualità e stanno radicalmente trasformando il settore automotive. Negli ultimi anni si trovano infatti sul mercato auto sempre più dotate di radar, telecamere, sistemi di diagnostica a distanza e altri strumenti telematici che, grazie alle connessioni Internet e ai dispositivi mobili, sono in grado di…

Garage Italia converte la Fiat 500 Jolly

Garage Italia, atelier dedicato alle personalizzazioni auto di proprietà di Lapo Elkan, si lancia nel mercato elettrico con il progetto Icon-e. L’azienda, infatti, ha convertito la Fiat 500 Jolly, la versione “spiaggina”. L’auto, ribattezzata Fiat 500 Jolly Icon-e, è stata oggetto di alcune modifiche: è stata aggiunta una cellula di sicurezza, delle protezioni esterne ed…

La nota di Testla riguardante la nota seguita all’aggiornamento software delle batterie

“La sicurezza dei nostri clienti è la nostra massima priorità e se identifichiamo un problema è nostro dovere fare tutto il necessario per affrontarlo ed evitare che si verifichi nuovamente”. Questo un piccolo stralcio della nota diffusa da Tesla, dove viene spiegato il motivo che ha spinto l’azienda americana di auto elettriche a rilasciare un…